Corso di Laurea in Scienze e Tecniche Psicologiche

Triennale
L-24
3 anni
120
corso laurea economia

Laurea in Scienze e Tecniche Psicologiche in breve

Il corso di Laurea triennale in scienze e tecniche psicologiche mira a fornire ai laureati le conoscenze teoriche e le capacità pratiche e metodologiche, negli ambiti della psicologia generale, sociale, clinica e dello sviluppo. In particolare, il corso prevede un’offerta formativa che integri elementi della formazione base in scienze psicologiche, e metodi di indagine e ricerca scientifica.

L’obiettivo è quello di fornire agli studenti del corso, le competenze fondamentali nell’ambito della progettazione psicologica nei diversi contesti (sociali, organizzativi, educativi e clinici). A tal fine, gli insegnamenti più prettamente di natura clinica e psicologica, sono integrati con lo studio delle discipline economiche, sociali e pedagogiche. Il corso prepara alla professione del tecnico del reinserimento e dell’integrazione sociale.

Offerta formativa e competenze

Il corso di laurea triennale in scienze e tecniche psicologiche prevede la seguente offerta formativa e acquisizione di competenze professionali:

  • La comprensione dei meccanismi psicologici e sociali alla base del comportamento umano nei diversi contesti, nell’arco dell’intera vita e con riferimento a situazioni di disagio sociale e clinico.
  • Lo studio delle basi teoriche, delle tecniche e metodologie della ricerca scientifica nell’ambito della psicologia, con particolare riguardo ai metodi statistici e alle procedure informatiche.
  • Partecipazione a seminari, laboratori ed esperienze in condizioni reali o simulate
  • Lo studio di almeno una lingua dell’Unione Europea

Sbocchi professionali

Il laureato in scienze e tecniche psicologiche si candida a ricoprire ruoli professionali in strutture pubbliche e private, imprese, associazioni, istituzioni educative e organizzazioni del terzo settore. Tali attività potranno riguardare aspetti clinici e psicologici, come anche la gestione delle risorse umane.

In particolare il laureato in scienze psicologiche può trovare impiego nelle seguenti aree:

  • I reparti pediatrici, i servizi psicologici, i dipartimenti di salute mentale e per l’età evolutiva
  • Risorse umane: valutazione delle capacità del personale e dell’attinenza di ruolo
  • i consultori infantili, adolescenziali e familiari;
  • Le comunità per la cura del disagio minorile, per l’assistenza ai disabili, i richiedenti asilo.
  • Centri di accoglienza, strutture carcerarie e le reti dei servizi del privato-sociale

Lo studente laureato in Psicologia ha la possibilità di essere inserito in differenti contesti operativi, servendosi delle seguenti competenze pratiche acquisite durante il corso di studi triennale:

  • Utilizzo di test e altri strumenti di indagine scientifica
  • Utilizzo dello strumento dell’intervista e del colloquio, con l’uso di elementi di analisi quali-quantitativi
  • Progettazione e valutazione di interventi professionali di sviluppo e prevenzione
  • Raccolta ed elaborazione di dati statistici di natura clinica e psico-sociale
  • Costruzione di strumenti di indagine psicologica

Sei interessato a questo corso di laurea?