Seleziona una pagina

Corso di Laurea Magistrale in Scienze Filosofiche Applicate (LM-78)

corso laurea economia

La laurea specialistica in scienze filosofiche applicate (LM-78) ha lo scopo di approfondire ancora di più i percorsi legati alla filosofia della mente e dei processi cognitivi, l’obiettivo è quello di assicurare un’analisi storico-critica dei testi filosofici attraverso la conoscenza di concetti fondamentali, linguaggi specifici e modelli interpretativi.

Il corso propone una preparazione specifica negli ambiti applicativi della filosofia tradizionale, con particolare attenzione all’interazione esistente tra filosofia, psicologia e neuroscienze, lasciando un ampio spazio alle filosofie applicate che hanno da sempre caratterizzato questa tradizione ma che si sono ancor più fortemente sviluppate e affermate nell’era contemporanea soprattutto dopo il Novecento.

Accanto alle tradizioni filosofiche durante il percorso magistrale si approfondiranno declinazioni delle discipline differenti dalla laurea triennale come: filosofia del linguaggio, della scienza, della mente, l’epistemologia, la filosofia dei processi cognitivi, nei contesti dello sviluppo delle Scienze Umane.

Il Corso Online 

Grazie a Unicusano è possibile oggi conseguire la specializzazione in scienze filosofiche nella classe LM78 , comodamente online, disponendo di tutti gli strumenti necessari h 24, 7 su 7; attraverso la piattaforma e-learning è infatti possibile seguire lezioni live, rivederle, studiare ed esercitarsi, chattare con studenti, tutor e professori, rimanendo sempre informato e aggiornato.

Anche gli studenti che per motivi di lavoro, o distanza, non riescono a  frequentare un ateneo, con la piattaforma Unicusano possono realizzare i propri obiettivi studiando comodamente online e secondo le proprie tempistiche, con la possibilità di finalizzare gli esami previsti dal corso di studi recandosi presso la sede più vicina.

Sbocchi occupazionali

Chi intende specializzarsi nell’industria della cultura, editoria, politiche culturali, spettacolo, Belle Arti, comunicazione, intraprende il percorso Magistrale in Scienze Filosofiche, che ha lo scopo di formare laureati preparati sulle nuove frontiere degli studi della filosofia nel panorama della ricerca contemporanea. 

Le capacità apprese durante il percorso di studi offrono la possibilità al laureato di svolgere attività lavorative all’interno di molteplici e diversi contesti lavorativi:

Enti territoriali e Pubblica Amministrazione: – Aziende pubbliche e private – Fondazioni – Musei – Biblioteche – Archivi – Soprintendenze – Imprenditoria, svolgendo funzioni di responsabilità come selezione, gestione, formazione e aggiornamento del personale. 

Case editrici – Editoria multimediale – Redazioni di riviste anche di carattere scientifico e tematico – Redazione di quotidiani – Uffici stampa di enti e aziende – Enti pubblici e privati collegati alla produzione e/o organizzazione di eventi culturali; ovvero all’interno di contesti comunicativi di massa che richiedono la divulgazione dei contenuti e attitudine di scrittura corretta ed efficace; abilità nell’uso dei programmi informatici e di grafica; disponibilità ad apprendere programmi aggiornati dal punto di vista tecnologico; capacità di coordinamento nel team di lavoro; capacità di selezione e di verifica delle informazioni; capacità di dialogo consapevole dal punto di vista scientifico con studiosi ed esperti.

Biblioteche – Musei – Enti e associazioni culturali – Enti locali – Fondazioni 

Conoscenze richieste per l’accesso

Per accedere al corso di Laurea LM-78 in modo diretto è necessario il possesso del titolo di laurea triennale L-5, in caso di titolo diverso all’atto della richiesta di iscrizione, si procede alla verifica del possesso di specifici CFU conseguiti nei seguenti settori scientifico disciplinari di cui almeno:

– M-fil/01

– 18 CFU M-fil/02

– 9 CFU M-fil/03

– 9 CFU M-fil/04

– 9 CFU M-fil/05

– 9 CFU M-fil/06

E’ prevista inoltre una verifica della conoscenza della lingua inglese che deve essere pari almeno al livello B1. Le modalità di ammissione sono specificate nell’articolato del Regolamento didattico della Laurea magistrale.

Prova Finale 

La prova finale prevede una verifica di un elaborato scritto, e di una discussione orale dinanzi un’apposita commissione; tale elaborato consiste nell’analisi di un argomento teorico o applicativo della filosofia, sia in ambito storico sia sotto una prospettiva teorica e metodica in ambito risolutivo di un problema filosofico riguardante gli ambiti della filosofia proposti e analizzati nel percorso di studi.

Sei interessato a questo corso di laurea?

Informativa Privacy

6 + 6 =